domenica 16 marzo 2008

Incubo a seimila metri, di Richard Matheson



Incubo a seimila metri è una raccolta di racconti, e chi ha letto Io sono leggenda, non può prescindere la propria esistenza da questo libro. Non ho parole, davvero, una delle opere che più m'ha spaventata. Due notti ho avuto anche gli incubi.

Una coltellata allo stomaco. Talmente dolorosa, che vorresti non finisse mai.

I titoli:

Incubo a seimila metri

Il vestito di seta bianca

Dai canali

Guerra di streghe

La casa impazzita

Eliminazione lenta

La legione dei cospiratori

Una chiamata da lontano

Paglia umida

La danza dei morti

I figli di Noè

L'uomo dei giorni di festa

Il nuovo vicino di casa

Grilli

Primo anniversario

La preda


Il più bello?
Sono indecisa tra Grilli o Una chiamata da lontano.

1 commenti:

Silent ha detto...

Prenotata la lettura di sto libro :)