venerdì 3 agosto 2007

Grrrr


Come stai?
Male grazie
Perchè?
Perchè stamattina ho messo su un paio di mutande strette.
Cambiale!
Non posso..
Perchè?
Perchè non posso cambiare città. Perchè ogni mia aspettativa è sempre e comunque abbattuta dalla consapevolezza di vivere a L'Aquila.
Trasferisciti!
Non ora, mi devo prima laureare..
Quando parti?
Per cosa?
Per le vacanze..
Ah, mai. Quest'anno niente vacanze.
Per questo sei così nervosa?
Si penso di si.
Allora ti lascio stare..
Grazie..

5 commenti:

kincob ha detto...

un saluto veloce veloce, di più, velocissimo... prima di essere attaccato a morsi!!
au revoir

Elydon ha detto...

Grazie per la visita!!
Scappa finchè sei in tempo :)

NonnoEric ha detto...

Mutande strette... ognuno ha le sue.... meglio quelle di una volta. Aquila a parte, ogni posto é uguale se si é passeri solitari.:)

Elydon ha detto...

E se si è costretti ad esserlo?
E se si è costretti a fare qualcosa solo per ripiego?
E se si è costretti fare qualcosa anche se si vorrebbe fare altro?

nonnoeric ha detto...

In quel caso bisogna prendere la vita come un compromesso. Se ti riferisci alla solitudine credo che alla tua età dipende più da una condizione individuale che da una costrizione voluta da altri, di solito non ci si riesce a rapportare con altri, oppure non si riesce ad entrare in condivisione, alcune volte per una condizione di "superiorità" oggettiva si è più sensibili magari più intelligenti, e non si riesce ad apprezzare chi ci sta accanto a volte non si viene apprezzati da chi ci é "Superiore" in termini di sensibilità ed intelligenza per certi versi la solitudine é una componente della vita di ognuno. Molte volte ci si illude di non esserlo, ma é una condizione del tutto naturale, il più é riuscire a dirottarla magari coinvolgendo la propria creatività, si crea cosi un'altra volta l'illusione di non esser soli, si trae piacere dal gesto creativo, ci si riconciglia con se stessi.Poi non so questa é la mia esperieza personale. Per questo ti dico che ogni posto é uguale per esercitare la propria creatività. altra cosa é la conoscenza degli individui ma quelli non sono legati allo spazio. Ciao K.C.